menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere

Affittato il Palacassa, Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

Sono più di 5.000 – per l’esattezza 5.037 – i candidati ammessi al concorso per infermieri, bandito dall’Azienda USL di Parma. E sono tutti convocati il 23 gennaio alle 9.30 al  Palacassa, (padiglione 4 dell’Ente Fiere, ingresso Sud). Il posto messo a concorso è uno, ma – è bene ricordarlo – la graduatoria con i candidati risultati idonei al termine delle tre prove (scritta, pratica e orale) resterà valida per i prossimi tre anni e sarà utilizzata dalle due Aziende sanitarie di Parma – AUSL e Azienda Ospedaliero-Universitaria. Per garantire che le prove si svolgano nel rispetto delle regole previste dalla procedura concorsuale e in tutta sicurezza per i partecipanti, l’Azienda ha messo a punto un’organizzazione ad hoc che vede impegnato, oltre alla Commissione, un Comitato di vigilanza con 160 addetti, appositamente istruiti. Inoltre, lunedì è in programma un sopralluogo al Palacassa insieme ai Vigili del Fuoco, per un’ultima verifica sull’idoneità dei locali ad ospitare l’evento.

“L’esperienza ci insegna che, generalmente, non tutti i candidati si presentano alla prova – spiega Emilio Cammi, Presidente della Commissione e Direttore del Servizio Infermieristico e Tecnico dell’AUSL di Parma – Ci attendiamo circa 3.000 persone, ma siamo ovviamente pronti a ricevere tutti i 5.037 candidati”. Per agevolare gli spostamenti dei candidati, dalla stazione ferroviaria di Parma, a partire dalle 7.30 e fino alle 8.45, sono disponibili due pullman per il servizio navetta verso il Palacassa; servizio che sarà attivo anche nel pomeriggio, per il ritorno in stazione, con prima corsa alle 14 e ultima alle 16. Ad accogliere i partecipanti, provenienti da tutta Italia, ci saranno gli operatori del Comitato di vigilanza, impegnati prima nelle operazioni di riconoscimento, registrazione e sistemazione dei candidati, poi, durante lo svolgimento delle prove, attenti a vigilare che non ci siano scambi di informazioni non autorizzati. All’ultima prova, quella orale, saranno interessati solo coloro che supereranno le due prove di martedì prossimo. Giorno, ora e luogo per l’appuntamento della prova orale saranno resi noti nel sito www.ausl.pr.it, nella sezione bandi e concorsi. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento