Oltretorrente, primo giorno di differenziata spinta. C'è già chi sbaglia

Questa mattina sono spariti dalla strada i cassonetti grigi dell'indifferenziata per far posto solo a quelli verdi destinati alla raccolta del vetro. Ma già si è verificato il primo incidente di percorso

Anche per il quartiere Oltretorrente è arrivato il "d day", il giorno in cui prende il via la raccolta differenziata porta a porta: questa mattina sono spariti dalla strada i cassonetti grigi dell'indifferenziata per far posto solo a quelli verdi destinati alla raccolta del vetro. Ma già si è verificato il primo incidente di percorso. Infatti in borgo della Chiozza, una laterale di via Costituente, i residenti hanno messo fuori dalla porta di casa il proprio sacchetto giallo (per la raccolta di plastica e barattolame) non ricordando che il giorno di raccolta della plastica è il giovedì, come riportato nel calendario consegnato ai cittadini.

Eppure la campagna di informazione per i residenti del quartiere al di là della Parma è iniziata già alla fine di settembre quando si sono svolti due incontri con all'assessore all'Ambiente, Gabriele Folli; poi è toccato al personale che per conto di Iren che ha consegnato i vari bidoncini per la differenziata offrire informazioni ai cittadini. Infine è stato aperto il punto informativo, in via Bixio 41. Uno sforzo di comunicazione che evidentemente non è bastato a evitare il primo intoppo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento