menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: Christian Donelli/Parmatoday

foto: Christian Donelli/Parmatoday

Omicidio a Basilicagoiano, i vicini: 'Ucciso a badilate' - Due arresti

Mohamed Habassi è stato ucciso nella notte tra il 9 e il 10 maggio. I vicini: 'Grida e urla da mezzanotte all'una, è stata un'agonia'. Tre persone sarebbero entrate in casa scavalcando il cancello: una Land Rover è stata fatta portare via in mattinata, potrebbe essere utile alle indagini. Altre due persone in fuga

Un uomo è stato trovato morto nella notte tra il 9 e il 10 maggio in via Castello al civico 2 a Basilicagoiano. Secondo le prime informazioni si potrebbe trattare di omicidio. Sul posto i Carabinieri e gli uomini della Scientifica stanno effettuando i rilievi di legge, anche per stabilire la dinamica dei fatti. Poco prima delle ore 2 i soccorsi sono giunti a Basilicagoiano, all'interno di un condominio poco fuori dal centro abitato. Secondo indiscrezioni l'uomo trovato morto sarebbe un tunisino, che viveva in affitto nell'appartamento di via Castello. I Carabinieri hanno fatto una rimuovere una Range Rover, che non dovrebbe appartenere alla vittima, e potrebbe essere utile alle indagini. Non ci sono ancora certezze sulla dimamica dell'omicidio. 

 

DUE ARRESTI - Oltre al giovane italiano fermato nella serata del 10 maggio si sarebbe consegnata un'altra persona, giallo sul movente. 

FERMATO UN ITALIANO - Sarebbe stata fermata una persona, un italiano, per l'omicidio di Mohamed Habassi. Ci sarebbero anche altre due persone in fuga 

La vittima è Mohamed Habassi, 32enne tunisino, marito della postina morta in un incidente stradale nell'agosto del 2015. Ecco chi era: le testimonianze dei vicini. Si tratterebbe di una lite degenerata in tragedia: tre persone sarebbero entrate nell'appartamento dell'uomo e lo avrebbero colpito ripetutamente con un oggetto, forse un badile. 

LE TESTIMONIANZE DEI VICINI: 'E' STATO PRESO A BADILATE' - L'uomo che è stato trovato morto a Basilicagoiano, secondo le testimonianze dei vicini che abitano nel palazzo di fronte, sarebbe stato brutalmente ucciso. "Non mi faccia raccontare cos'è successo stanotte, non abbiamo dormito. Grida, urla da mezzonotte all'una nell'appartamento dove è stato trovato morto quell'uomo. E' stata una notte di terrore, sconosciuti hanno scavalcato il cancello e si sono introdotti nell'appartamento. Lo hanno ucciso a badilate, qualcuno ha anche assistito alla scena dalla finestra". Secondo le parole di un'altra vicina l'uomo avrebbe anche cercato di chiedere aiuto. "Ha cercato di chiedere aiuto ai vicini durante quell'ora durante la quale tutti hanno sentito le grida e le urla provenire dalla sua casa". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento