menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigile ucciso all'incrocio: assolto il Comandante, condannato un 88enne

Nel 2009 Giuseppe Bizzi fu investito sulla strada tra Parma e Cremona dall'auto di un anziano residente, imputato per omicidio colposo insieme Claudio Malavasi delle Polizia Municipale delle Terre Verdiane

Fu ucciso mentre era in servizio sulla strada provinciale tra Parma e Cremona. Oggi sono state lette le sentenze per quell'assurda morte. Giuseppe Bizzi, vigile urbano residente a Roccabianca nel 2009 venne investito all'incrocio da un 85enne a bordo di una Opel Agila. Il veicolo lo prese in pieno e per lui non ci fu nulla da fare. Spirò poco dopo all'Ospedale Maggiore di Parma.

Imputati per omicidio colposo, oltre all'anziano residente, anche il comandante della Polizia Municipale delle Terre Verdiane Claudio Malavasi e il responsabile della sicurezza Alex Patelli. I due vigili sono stati assolti perchè il fatto non sussiste. L'anziano, che oggi ha 88 anni, invece è stato condannato ed ha patteggiato un anno di reclusione. La pena è stata sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    Il Parma perde, condannato da Cerri: Serie B a un passo

  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

  • Cronaca

    Coronavirus, aumentano i positivi: sono 130

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento