Omicidio Guri, pena ridotta in Appello: 15 anni a Elis Dedei

La Corte d'Assise di Bologna ha ridotto di un anno la condanna del 21enne che nel dicembre del 2009 uccise Gurinder Saini davanti all'Ipsia di piazzale Sicilia. Per Dedei l'accusa aveva chiesto 20 anni

Gurinder Saini

La Corte d'Assise d'Appello di Bologna ha ridotto da 16 a 15 anni la condanna di Elis Dedei, il 21enne che nel dicembre del 2009 uccise Gurinder Saini nel corso di una rissa davanti all'Ipsia di piazzale Sicilia. L'allora 19enne aveva colpito Guri con un coltello, tranciandogli l'arteria femorale. Nel dicembre del 2010 la condanna per Dedei a 16 anni: il gup Maria Cristina Sarli aveva concesso le attenuanti generiche e non aveva accolto la richiesta di 20 anni presentata dall'accusa. Il giovane assassino si era sempre difeso dicendo che non voleva uccidere Guri e che si era difeso mentre c'era una rissa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento