rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Omicidio di Mohamed Habassi, si indaga sul possibile movente: e quella Land Rover

Potrebbe trovarsi nel mondo dello spaccio di stupefacenti il movente dell'omicidio che si è consumato nella notte del 9 maggio a Basilicagoiano. I vicini hanno visto una Land Rover parcheggiata con alcune persone a bordo verso le ore 10. La stessa auto è stata rimossa la mattina dopo

Si indaga sull'omicidio a Basilicagoiano. La notte tra il 9 e il 10 maggio è stato trovato il corpo di Mohamed Habassi all'interno del suo appartamento, che secondo i vicini, era semi-abbandonato. All'interno della casa, il 32enne viveva da solo: il figlio di 6 anni era tornato in Tunisia. La sera di lunedì 9 maggio verso le ore 10 alcuni vicini hanno dichiarato di aver visto la Land Rover parcheggiata di fianco alla casa di via Martelli, la stessa auto che la mattina del 10 maggio è stata fatta portare via dal carro attrezzi e probabilmente sotto sequestro. E' possibile che alcune persone, viste in casa con il 32enne, siano arrivate con la Land Rover e l'abbiano poi lasciata parcheggiata. E' verso la mezzanotte che i vicini riferiscono di aver sentito le prime urla, che sono durate fino circa all'una. All'1.45 circa l'arrivo del 118 sul posto per i soccorsi. All'interno dell'appartamento c'era un pitbull. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Mohamed Habassi, si indaga sul possibile movente: e quella Land Rover

ParmaToday è in caricamento