Cronaca san prospero

Omicidio di San Prospero, un vicino: "C'era un via vai di persone ma non hanno mai creato problemi"

Le attività che si svolgevano dentro al casolare di via Angelica non creavano preoccupazione nei residenti: "Non è stata mai registrata nemmeno una rissa"

"Non hanno mai creato particolari problemi ai vicini, forse anche perchè si tratta di un zona isolata". Un giovane che vive vicino al casolare all'interno del quale si è consumato il duplice omicidio racconta che quel club privato non creava problemi al vicinato. "C'era del via vai ma qui è stato sempre tutto molto tranquillo. Non c'erano risse, non c'erano situazioni di degrado, come da altre parti". Un club privato, come testimonia anche l'insegna 'Open' che non suscitava nessun problema per i vicini, nè per i proprietari dell'edificio. Dentro a quegli spazi però due persone sono state uccise: starà agli inquirenti chiarire il movente e le modalità del delitto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di San Prospero, un vicino: "C'era un via vai di persone ma non hanno mai creato problemi"
ParmaToday è in caricamento