menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di San Prospero: decine di interrogatori in Questura

Amici, parenti e conoscenti sono stati convocati dagli uomini della Squadra Mobile di Parma: gli investigatori cercano di ricostruire la vita di Gabriela e della Kelly

Sono state giornate e nottate intense per gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Parma. Le prime dell'anno e probabilmente le più intense: dopo il duplice omicidio di Luca Manici, detta Kelly e di Gabriela Almitrano hanno lavorato incessantemente per cercare di ricostruire tutti i tasselli di un delitto che non è stato risolto nelle ore immediatamente successive al fatto. Un locale a luci rosse, l'Angelica Vip Club, che aveva sede proprio nel casolare all'interno del quale sono stati trovati i corpi di Gabriela e della Kelly. Decine di persone sono state convocate in Questura per gli interrogatori: amici stretti, conoscenti, parenti della due vittime, nonchè frequentatori del locale. Gli inquirenti stanno cercando di delineare nel dettaglio un quadro che permetta di capire dove poter approfondire, dove trovare una chiave di volta del delitto. Debiti, gelosia, antipatie personali o anche un gioco erotico finito male: le ipotesi, per ora, sono quelle già uscite con il movente passionale che sembra essere quello più scandagliato dagli inquirenti. Per ora non si conoscono i contenuti degli interrogatori: alcune persone sentite sarebbero molto vicine alle vittime e proprio da loro potrebbero arrivare le informazioni più interessanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento