menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duplice omicidio in un night club: uccise la trans 'Kelly' e la barista argentina"

Il casolare di via Angelica 25 ospitava l'Angelica Vip Club. Le vittime sono Luca Manici, in arte Kelly la Blonde, trans molto conosciuta a Parma e provincia, e la 45enne di origine argentina Gabriela Altamirano. Sarebbero state uccise a coltellate e per strangolamento

Due cadaveri sono stati ritrovati nella tarda serata di ieri, 27 dicembre, poco prima delle 23.30, all'interno di un appartamento in un casolare ristrutturato a San Prospero, in via Angelica. Un casolare che ospiterebbe l'Angelica Vip Club. Le informazioni sono ancora pochissime e dalla Polizia, che è intervenuta sul posto, il riserbo è massimo. Secondo le prime informazioni potrebbe trattarsi di un duplice omicidio. Le indagini sono in corso per cercare di ricostruire la vicenda, rispetto alla quale per ora, non ci sono certezze. Una delle ipotesi sarebbe il duplice omicidio ma potrebbe trattarsi anche di un omicidio-suicidio. La Polizia ha confermato che sono stati trovati due cadaveri, quello di un uomo e quello di una donna argentina. La prima vittima sarebbe una nota trans che gravita a Parma e provincia. Sul posto la Polizia Scientifica di Parma e quella di Bologna stanno effettuando i rilevamenti nell'appartamento all'interno del quale sono state trovate le due vittime. I proprietari dello stabile hanno confermato che la casa era in affitto ad una transessuale. Le vittime sono Luca Manici, in arte Kelly la Blonde, trans molto conosciuta a Parma e provincia, e la 45enne di origine argentina Gabriela Altamirano. Sarebbero state uccise a coltellate e per strangolamento. L'omicidio sarebbe avvenuto molte ore prima del ritrovamento dei cadaveri probabilmente almeno da un giorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento