Dramma a Felegara, i vicini: "Erano sempre allegri, li ricordo quando andavano a ballare insieme"

Il marito Gianfranco avrebbe ucciso la moglie Wilma con un coltello e poi si sarebbe suicidato. La frazione di Medesano è sconvolta dall'episodio e resta in silenzio. Qualcuno ricorda con forza i due coniugi, conosciuti da tutti in paese

La mattina di mercoledì 29 marzo i vicini ed i parenti dei due coniugi trovati morti all'interno della loro villetta in via XIII Marzo, numero 27 a Felegara, sono sconvolti. L'atmosfera è pesante: in una normale mattina di marzo, all'ora di colazione la tragedia ha sconvolto questo piccolo quartiere residenziale della piccola frazione di Medesano. I due coniugi, entrambi di 75 anni, che vivevano nella villetta di via XIII Marzo, sono entrambi morti e sono stati trovati dai figli alle 8 di mattina.

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Le cause e i rimedi naturali per combattere la pancia gonfia

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Schianto tra due mezzi pesanti in A1: muore un camionista

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Pontetaro: 25enne si tuffa nel fiume e annega

  • Perde il lavoro e tenta di suicidarsi in tangenziale: 22enne salvato dai poliziotti

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento