Omosessualità, fede e genitorialità: incontro all'Arci Colombofili

Appuntamento il 24 luglio al circolo Arci Colombofili per un incontro sull'affettività di genere prendendo spunto dal libro di Lidia Borghi "L'amore autentico"

La scrittrice Lidia Borghi

Omosessualità, genitorialità, famiglia, i temi dell'appuntamento previsto per giovedì 24 al circolo Arci Colombofili, in strada dei Mercati 15/d a partire dalle 19,30. "Prendendo spunto dal libro “L'amore autentico” della scrittrice e attivista per i diritti umani Lidia Borghi Sagone, tratteremo le questioni relative al concetto di famiglia e di progettualità affettiva nelle persone omosessuali - si legge in un comunicato diffuso -. Come cambia l'equilibrio della famiglia di origine al momento del coming out? In che modo pregiudizi e stereotipi condizionano la possibilità di una coppia gay o lesbica di sviluppare un proprio contesto famigliare sereno ed equilibrato? Come vivere in modo armonico l'omosessualità e la sfera spirituale e religiosa? Queste sono solo alcune delle domande cui cercheremo di dare risposta. Alla presentazione parteciperà Federica Anghinolfi, responsabile del Servizio Sociale integrato nell' Unione dei Comuni della Val d'Enza, e da molto tempo affida minori a coppie selezionate come adatte all'accoglienza, siano esse etero o omosessuali. La Anghinolfi verrà accompagnata da nuclei famigliari omogenitoriali che da tempo accolgono bambini in affido. Un'occasione d'oro per allargare il punto di vista ed entrare in punta di piedi nella vita delle Famiglie Arcobaleno. Il mondo di centinaia di bambini e di adulti a cittadinanza ridotta, quasi invisibili agli occhi dello Stato. E che nondimeno camminano mano nella mano, come ogni famiglia in cui regna l'amore. “L’amore autentico” di Lidia Borghi Il coming-out: le madri raccontano – Omosessualità e fede. Cosa succede quando un genitore scopre che il figlio o la figlia è gay, come si sente e cosa si chiede dopo questa scoperta? Come vive certi pronunciamenti della Chiesa cattolica e della società su suo figlio? E come tutto ciò influenza il modo di essere all’interno della società?. L’autrice, giornalista, ha incontrato due madri italiane di figli omosessuali che hanno scelto di vivere apertamente le proprie identità personali. Il racconto delle esperienze fatto dalle madri con il loro sguardo attento e partecipe alla vita dei figli, offre tutta una serie di riflessioni che, in sintesi, richiamano al diritto di ogni persona di poter vivere l’amore in modo autentico". L'evento inizierà alle 19 e 30 di giovedì 22 luglio, ed avrà ingresso gratuito. Seguirà cena presso il Circolo Colombofili,13 euro (bevande escluse). E' gradita la prenotazione al Dopo presentazione e cena il Circolo presenta un grande live, quello della band dei Culpable, con inizio alle ore 23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzarotti furioso: "Non è una gara a chi è più stupido"

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • Amazon apre un nuovo deposito di smistamento a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento