menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Opere pubbliche: 34 milioni nel 2014 per completare la 'Città cantiere'

Un lungo elenco di lavori per investimenti pari a oltre 34 milioni di euro, previsti per il 2014, da cui emergono subito tre opere importanti: la "Cittadella dei Ragazzi", la riqualificazione del Ponte Romano e il completamento del Duc B

L'obiettivo è duplice: fare manutenzione e riqualificare, e portare a termine le opere interrotte di questa "città cantiere". Così questa mattina l'assessore all'Urbanistica, Michele Alinovi, ha presentato il piano annuale 2014 e pluriennale, dal 2014 al 2016, delle opere pubbliche approvato dalla Giunta.
Un lungo elenco di lavori per investimenti pari a oltre 34 milioni di euro, previsti per il 2014, da cui emergono subito tre opere importanti: la "Cittadella dei Ragazzi", la riqualificazione del Ponte Romano e il completamento del Duc B.

La "Cittadella dei Ragazzi" verrà realizzata con il completamento dei lavori nell'ex ostello della Cittadella per un costo di 900 mila euro. "E' un progetto 'multiplo' - ha spiegato Alinovi - che tocca temi come il sociale, la cultura e i giovani. Toglieremo questo edificio al degrado e diventerà una sorta di centro civico dove le famiglie potranno incontrarsi e dove ci saranno giochi per i bimbi non improvvisati"

Per quanto riguarda il Ponte Romano, invece, l'obiettivo è quello di realizzare il famoso "cannocchiale" che collega Piazzale della Pace alla chiesa di San Quirico con l'abbassamento di via Romagnosi, intervento che costerà 1 milione 110 mila euro. Secondo l'assessore all'Urbanistica con la riqualificazione di questi spazi una parte del mercato settimanale potrebbe essere spostata proprio dove c'è il Ponte Romano, intervento che permetterebbe anche un minore isolamento della zona che ora è abbandonata al degrado.
Poi ci sono lavori per il completamento del Duc B che costeranno 1 milione e 500 mila euro a cui si aggiungono 500 mila euro per la riqualificazione dello spazio pubblico antistante, in viale Mentana. In questo caso si porta a termine un'opera che permetterà anche il trasferimento delle sedi di alcune società partecipate che in questo momento sono sparse sul territorio e pagano affitti considerevoli.

Non è meno importante il progetto di realizzazione della "Parma Food Valley Station". Infatti attraverso il recupero dell'ex Scalo merci in viale Fratti verrà realizzata una vetrina permanente dell'agroalimentare sull'asse ferroviario Milano-Bologna. Il costo dell'opera ammonta a 4 milioni 400 mila euro di cui 2 milioni a carico del Comune e, come ha sottolineato anche in altre occasioni dallo stesso Alinovi, il progetto sarà un hub per l'Expo 2015. E proposito di stazione più di 8 milioni di euro verranno destinati al completamento del secondo e terzo stralcio di lavori.

Continuano anche gli interventi sulle strutture scolastiche del territorio. Dopo la rimozione dell'amianto verranno effettuati lavori in diverse scuole primarie e secondarie, non solo del centro della città, per un importo pari a 1 milione e 700 mila euro. Per quanto riguarda i nidi, invece, 186 mila euro andranno per opere di manutenzione ordinaria, mentre un intervento straordinario da 111 mila euro  è previsto per la struttura "Fiocco di Neve" .

Sono previsti anche interventi nell'edilizia sociale che ammontano a 2 milioni 700 mila euro. mentre per gli impianti sportivi i fondi destinati sono pari a 440 mila euro. Infine ci sono gli interventi di manutenzione straordinaria delle strade, dell'illuminazione pubblica e delle piste ciclabili che insieme costeranno alla collettività 3 milioni 500 mila euro. Mentre per il verde, l'arredo urbano e le fontane verranno spesi 625 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento