menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza, più controlli e più regole per la movida in via d'Azeglio

Si è svolto il tavolo tecnico tra il sindaco e il coordinamento e le forze di polizia, oltre alla presenza in Piazzale della Pace e Oltretorrente allo studio alcune ordinanze

Questa mattina si è tenuta in prefettura una riunione tecnica di coordinamento tra le forze di polizia e il sindaco Federico Pizzarotti. L’appuntamento è stato un confronto tra le parti nel quale si è discusso sulla situazione emergenziale che riguarda alcuni aspetti dell’Oltretorrente e di Piazzale della Pace, dopo gli ultimi fatti di cronaca. Più telecamere e più controlli delle forze dell'ordine. Si parla anche della possibilità dell'adozione di alcune ordinanze contro il degrado, ma per ora non si conoscono le specifiche. Ci sarà un regolamento per la movida e le 'solite' regole sul divieto di usare bicchieri di vetro.


"Si è discusso -si legge in una nota del Comune- sulle possibili azioni in grado di implementare la sicurezza nei suddetti settori della città: oltre all’utilizzo del personale delle forze dell’ordine in modo più marcato e costante, si è parlato anche della possibilità di potenziare gli strumenti di monitoraggio come le telecamere che, per specifici reati, ad esempio lo spaccio di droga, conferisce la possibilità di sanzionare e perseguire in un periodo successivo alla consumazione del reato. Nel breve termine è stato programmato un nuovo tavolo di coordinamento tra forze dell’ordine e sindaco nel quale si discuterà ogni azione di contrasto agli atti delinquenziali, nello specifico, per ogni quartiere della città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Vaccino: da domani prenotazioni anche online per i 50-54enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento