Ospedale dei Bambini, oggi l'inaugurazione con Balduzzi e Errani

Una nuova struttura ospedaliera dedicata a bambini e adolescenti, realizzata grazie all'alleanza pubblico - privata tra l'Azienda Ospedaliero-Universitaria, Barilla, Fondazione Cariparma e Impresa Pizzarotti

"Il bambino e la famiglia -si legge in una nota dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma- al centro, nel progetto innovativo realizzato grazie all’alleanza pubblico - privata tra l’Azienda Ospedaliero-Universitaria, Barilla, Fondazione Cariparma e Impresa Pizzarotti. Venerdì 25 gennaio l’inaugurazione alla presenza del ministro della Salute Renato Balduzzi e del presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani.

Tutto è ormai pronto per l'inaugurazione del Nuovo Ospedale dei Bambini di Parma: una struttura ospedaliera dedicata a bambini e adolescenti, nella quale gli elementi architettonici e strutturali sono stati ispirati dall’innovativa organizzazione dell’assistenza, tenendo sempre al centro il benessere, non solo fisico, ma anche psicologico, del bambino e della famiglia. Il nuovo Ospedale dei Bambini, infatti, è un luogo di cura altamente specializzato, nel quale le necessità cliniche sono considerate solo il primo dei tanti bisogni del bambino da soddisfare.

Gli ambienti del nuovo edificio “amico dei bambini”, accolgono il piccolo paziente e la sua famiglia con grande rispetto di ogni sua esigenza, secondo il principio fondamentale che “non tutto del bambino ammalato è malato”. Da questa convinzione, discende l’elevata umanizzazione degli ambienti, le attività ludiche ed educative con spazi specifici, l’accoglienza della famiglia, gli arredamenti che richiamano un’ambientazione familiare e domestica. Il percorso di cura è supportato da dotazioni tecnologiche di ultima generazione.

L’Ospedale dei Bambini di Parma è frutto di un eccezionale accordo tra soggetti privati ed enti pubblici. Il progetto di realizzare a Parma un ospedale pediatrico pubblico nasce infatti dall'idea originaria del Gruppo Barilla, accolta dall'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, con il coinvolgimento convinto di Fondazione Cariparma e Impresa Pizzarotti spa. Nel 2005, i tre soggetti privati di Parma hanno istituito la Fondazione Ospedale dei Bambini, imprimendole quale scopo statutario la realizzazione del nuovo polo pediatrico a favore dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Risale al 2008 la firma dell’accordo di programma, che ha dato sostanzialmente il via ai lavori di cantiere, conclusisi con la consegna del nuovo Ospedale dei Bambini alla città nel dicembre 2012.

La struttura architettonica, operativa dalla seconda metà di febbraio, si caratterizza per modernità e luminosità, con attrezzature e arredi pensati non solo per dotare i professionisti di spazi di lavoro ottimali e tecnologie all’avanguardia, ma anche per dare una risposta a tutte le esigenze dei bambini e dei loro familiari, creando un ambiente accogliente, capace di ridurre al massimo il disagio del ricovero. Per tutti coloro che vogliono conoscere da vicino l’Ospedale dei Bambini, sabato 26 e domenica 27 gennaio sono in programma visite guidate all’interno della struttura, della durata di circa mezz’ora. È indispensabile la prenotazione telefonica, ai numeri 0521.704868 - 704869, attivi fino al 25 gennaio, dalle 13 alle 18".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento