Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ospedale dei Bambini, donato un monitor per l'Endescopia avanzata

La Camera Civile di Parma e l’associazione Snupi Onlus donano un monitor per la colonna di endoscopia della Gastroenterologia

La Camera Civile di Parma e l’associazione Snupi Onlus donano un monitor per la colonna di endoscopia della Gastroenterologia. Un monitor 24 pollici, ad alta risoluzione, è stato donato dalla Camera Civile di Parma, insieme all’associazione Snupi Onlus, alla struttura di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva diretta da Gian Luigi de’Angelis.
 
“Ricordiamo con questa donazione la memoria di Patrizia Grossi - ha detto Maria Carla Guasti, presidente della Camera Civile – co-fondatore della nostra organizzazione nel 2000 e per molti anni Segretario. Patrizia, persona di grande sensibilità, aveva particolare attenzione alle problematiche infantili ed era capace di gesti concreti di solidarietà”.
 
L’apparecchiatura di ultima generazione, completa di supporto, sostituisce il monitor in uso presso la colonna per l’endoscopia dell’Ospedale dei Bambini, nel comparto operatorio della Chirurgia pediatrica. Le ampie dimensioni e la qualità elevata del monitor garantiscono una riproduzione fedele, a colori, delle immagini raccolte dalla telecamera inserita nell’endoscopio. Ciò consente ai medici di operare con maggiore dettaglio, grazie alla fluidità delle  immagini, seppure in movimento. Sullo schermo il filmato riprodotto in tempo reale può essere visualizzate al naturale o nella rappresentazione radiografica. Il monitor consente inoltre di vedere l’immagine rovesciata, a tutto schermo, utile per l’utilizzo da parte di due specialisti che operano congiuntamente da punti di orientamento opposti rispetto al paziente.
 
“Ringraziamo la Camera Civile e Snupi per questa importante donazione - ha spiegato Gian Luigi de’ Angelis – Questo monitor è il cuore tecnico della colonna endoscopica, ci consente di lavorare nel modo migliore, con l’elevato livello che ci richiede l’Ospedale dei Bambini”. Nel comparto operatorio la struttura di Gastroenterologia ed endoscopia digestiva svolge tutta la propria attività operativa pediatrica, in particolare rivolta ai più piccoli, con meno di tre anni, e l’attività diagnostica per i bambini a rischio anestesiologico.

 
“Siamo vicini a i medici e agli operatori – ha detto il presidente di Snupi Onlus Giulio Orsini – sostenendo concretamente l’attività della struttura. La nostra è un’attività intensa e continua, ripagata dai riconoscimenti che giungono dai professionisti e dalla comunità, come in questa occasione, nella quale la Camera Civile ci ha scelto come partner”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale dei Bambini, donato un monitor per l'Endescopia avanzata

ParmaToday è in caricamento