osservatorio linear dei servizi: i ducali preferiscono le auto tedesche

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

L'ultima ricerca dell'Osservatorio Linear dei Servizi ha evidenziato come secondo i parmensi, i migliori costruttori di auto al mondo siano i teutonici (59%). Medaglia d'argento per l'Italia (16%), seguono i francesi col 9%

Bologna 16 gennaio 2013

Primi giorni del nuovo anno, nuovi propositi fra cui magari il cambiare automobile, in quest'ottica l'Osservatorio dei Servizi Linear ha voluto fotografare lo scenario automobilistico attuale e ciò che pensano in particolare i ducali in fatto di costruttori di automobili. Ecco i risultati: su un campione di 10 Paesi a livello mondiale i primi tre della classe, Germania, Italia e Francia, si spartiscono ben l' 84% delle preferenze.

Gli automobilisti parmensi riconoscono nelle case automobilistiche teutoniche un primato nella costruzione di automobili con ben il 59%di preferenze. Secondo posto del podio per la nostra Penisola con il 16%, mentre sul gradino più basso si posiziona la Francia con il 9%.

I motivi della scelta dei primi tre della classe? Al primo posto la migliore tecnologia per il 81%, maggior affidabilità (51%), miglior sicurezza 45%, migliori prestazioni 41%,migliore qualità dei materiali 37%, chiude miglior design 22%.

Torna su
ParmaToday è in caricamento