menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati con 63 ovuli di cocaina nello stomaco: arrestati due giovani

Sono stati fermati all'aeroporto "Marconi" di Bologna dopo essere scesi da un volo che aveva fatto scalo ad Amsterdam. I due, di origini nigeriane, hanno 24 e 26 anni. Il più giovane risiede a Parma

Avevano 63 ovuli di cocaina nello stomaco due corrieri della droga nigeriani arrestati all'aeroporto 'Marconi' di Bologna in un'operazione congiunta di Carabinieri e Guardia di Finanza. In manette sono finiti un ventiseienne residente nel vicentino e un ventiquattrenne di Parma. Erano appena sbarcati da un volo proveniente dalla Nigeria, via Amsterdam, quando sono stati fermati dai militari e sottoposti a un controllo. Entrambi hanno tradito un certo nervosismo e non sono stati in grado di dare una spiegazione credibile ai motivi del loro viaggio. Accompagnati all'ospedale Sant'Orsola, sono stati sottoposti a esami radiografici che hanno rivelato la presenza di corpi estranei nell'apparato digerente: in tutto 63 ovuli di cocaina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: già vaccinati oltre 41mila cittadini

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito da un'auto a Felino: grave al Maggiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento