Quartieri, filo diretto con i cittadini: "Faremo un incontro a settimana"

Al via da domani il ciclo di incontri "Il quartiere che vorrei" alla presenza del vicesindaco Paci e degli assessori Folli e Casa. Si parte il 3 ottobre al quartiere Lubiana, poi ogni mercoledì per tutto ottobre

Paci, Folli

Sarà il quartiere Lubiana domani 3 ottobre a inauguare il ciclo di incontri settimanali che l'Amministrazione avvierà con i cittadini. Lo aveva anticipato il vicesindaco Nicoletta Paci con un videomessaggio alla città. Fase iniziale la raccolta di informazioni attraverso un questionario per evidenziare le criticità maggiori vissute dai residenti, che avranno spazio per esprimere opinioni, avanzare suggerimenti e alimentare dibattiti nel corso dell'incontro aperto. La comunicazione ufficiale stamane nel corso del consueto appuntamento del martedì con la stampa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicesindaco Paci sarà affiancata dagli assessori Folli e Casa nell'ambito dell'iniziativa "Il quartiere che vorrei", che punta principalmente, come sottolineato da Paci, "ad aprire un canale diretto con i cittadini anche con chi non è pratico con l'informatica. Vogliamo ricostruire reti sociali e dialogare in modo diretto con i cittadini". Dopo il primo appuntamento di domani in via Ugoleto 14, i prossimi saranno ogni mercoledì per tutto il mese di ottobre: il 10 in via Bizzozero 13, il 17 in via Emilia Ovest 18/a, il 24 in via San Leonardo 47 e il 31 in via Argonne. Per novembre saranno previsti due appuntamenti settimanali, probabilmente ogni martedì e mercoledì, ma il calendario è ancora in via di definizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento