Pali Italia, sciopero interrotto: i lavoratori attendono l'incontro decisivo all'Upi

Dopo la verbalizzazione della proroga della cassa integrazione e l'impegno a ridurre il numero degli esuberi, i lavoratori hanno deciso di interrompere lo sciopero in attesa dell'ultimo incontro all'Upi

Contestazione dei lavoratori Pali Italia davanti all'Upi

Scade oggi la proroga dei 30 giorni di trattativa con le istituzioni per un accordo prima della chiusura della vertenza che tiene in bilico 67 dipendenti della Pali Italia. E' previsto nel pomeriggio l'appuntamento con la Provincia nella sede dell'Unione Parmense Industriali, dopo l'incontro fiume dell'8 maggio scorso, concluso con la verbalizzazione della proroga della cassa integrazione e la riduzione del numero degli esuberi. I lavoratori chiedono, per voce dei rappresentanti delle tre sigle sindacali, che siano forniti incentivi per la mobilità volontaria nei confronti dei lavoratori prossimi alla pensione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una vertenza particolarmente complessa quella vissuta dai lavoratori di Pizzolese, che per mesi hanno indetto una serie di iniziative, arrivando anche a protestare davanti alle sedi istituzionali con striscioni per sensibilizzare i vertici dell'azienda sulle pesanti ricadute sociali che il taglio di personale comporterebbe. Un impegno a difendere il posto di lavoro sfociato anche in uno sciopero a oltranza portato avanti anche durante le festività per chiedere una maggiore tutela. Dopo l'impegno dell'azienda a trovare un accordo, con la proroga della cassa integrazione e la riduzione degli esuberi, i lavoratori hanno deciso di interrompere lo sciopero a oltranza, in attesa dell'incontro decisivo di oggi con i rappresentanti della Provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento