menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dopo mesi di lotte il Ministero gela i lavoratori

Dopo mesi di lotte il Ministero gela i lavoratori

Pali Italia, doccia fredda dall'incontro al Ministero: nessuna possibilità di Cigs

Dopo mesi di lotte e mobilitazioni per chiedere la Cassa Integrazione ieri il Ministero avrebbe chiarito la situazione: anche se l'azienda è fallita non cambia nulla per quanto riguarda la Cassa Integrazione. Cioò vuol dire che i lavoratori, da 8 mesi senza una fonte di sostentamento, non la riceveranno

Un'altra fumata nera e questa volta la comunicazione è arrivata direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico, presso cui si è svolto un incontro, ieri 14 ottobre con i rappresentanti sindacali dei lavoratori. Dopo mesi di lotte e mobilitazioni per chiedere la Cassa Integrazione ieri il Ministero avrebbe chiarito la situazione: anche se l'azienda è fallita non cambia nulla per quanto riguarda la Cassa Integrazione. Cioò vuol dire che i lavoratori, da 8 mesi senza una fonte di sostentamento, non la riceveranno. Una speranza che sembra essere andata definitivamente in fumo. Ora non resta che decidere se accettare l'avvio della procedura di mobilità; in mattinata è prevista un'assemblea dei lavoratori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento