menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inaugurazione sede Pane e Vita

Inaugurazione sede Pane e Vita

Una nuova sede per Pane e Vita: successo per l'inaugurazione

Soddisfazione dei volontari per il successo della serata inaugurale della nuova sede a Vicofertile. Grazie alla solidarietà della proprietaria, la onlus ha ora un riferimento per le attività per i senza dimora

Una serata per festeggiare un traguardo importante per i volontari di Pane e Vita l’apertura della nuova sede dell’associazione a Vicofertile, nei locali dello Smile di via Martiri della Liberazione. Grazie alla proprietaria Franca Franchi, uno degli spazi del bar è ora dedicato alle attività della onlus che da 7 anni aiuta i senza dimora a Parma autofinanziandosi per fornire loro cibo, vestiti e offrire un supporto psicologico informale e un riferimento costante due sere alla settimana. Tanti i progetti che grazie alla sede potranno concretizzarsi per l’associazione, come la serie di incontri culturali nell’ottica di dare vita a uno spazio di socializzazione e formazione: una rete, come spiega il fondatore Luigi Martusciello, per far si che l'aiuto non si esaurisca nella risposta ai bisogni di prima necessità ma si traduca anche in stimoli di tipo culturale, attraverso cineforum, incontri e eventi dedicati ai temi del sociale.

Tra gli obiettivi che potranno concretizzarsi nella nuova sede l'ideazione di un evento culturale al mese, per coniugare tematiche di inclusione sociale per i senza dimora alla sensibilizzazione su ciò che è possibile fare per contribuire attivamente ai progetti dei volontari. Mostre fotografiche, incontri culturali, reading, dibattiti con sociologi e professori come Alessandro Bosi, serate musicali e proiezioni di film su tematiche sociali solo alcune delle idee dell’associazione. Tra gli intenti anche quello di incentivare la formazione interna all’associazione, con incontri con psicologi e sociologi per fornire strumenti utili a chi compie servizio su strada, sia per le modalità di approccio che per la questione sicurezza. L’inaugurazione a Vicofertile è stata un’occasione importante per fare conoscere meglio le attività che i volontari svolgono da anni e i progetti che hanno in mente e per i quali occorrono finanziamenti, come la nascita di una cooperativa sociale per permettere ai senza dimora di sperimentare la condivisione degli spazi e l'apprendimento di un lavoro manuale che possa diventare una nuova occupazione e permetta di iniziare una nuova pagina di vita. Tra i progetti futuri anche l'organizzazione della notte dei senza dimora in un'edizione estiva e un pranzo solidale previsto per la fine di maggio.

Grazie alla solidarietà di chi ha aderito alla serata inaugurale, oltre un centinaio di persone, sono già stati raccolti circa 700 euro, a cui si aggiungono anche quelli offerti dagli allievi dell'associazione culturale Yoga Samsara che hanno devoluto a Pane e Vita le quote raccolte per usufruire degli spazi della sede di Vicofertile. Un segnale di solidarietà è arrivato anche dal Conad di piazzale Mattarella e dal Conad di Largo Visconti che hanno offerto parte degli alimenti utilizzati dai volontari per preparare il buffet offerto nel corso della serata. Una delle novità rese possibili dalla presenza della sede è la consegna dei pasti caldi il giovedì, preparati a Vicofertile e consegnati in camper alla stazione e in diversi punti della città, ma l'obiettivo è estendere l'offerta alle tre serate settimanali di servizio. "Siamo particolarmente grati a Franca Franchi per averci dato la possibilità di avere finalmente un riferimento per le nostre attività - sottolinea Luigi Martusciello -, la solidarietà manifestata nella serata inaugurale è un segno importante per noi che ci stimola ad andare avanti nei nostri progetti di aiuto ai senza dimora, cercando anche di sensibilizzare sempre più la cittadinanza sull'importanza del mutuo aiuto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento