Panico in via Langhirano: bimbo di 5 anni scappa dall'asilo

Un bambino si è allontanato da una scuola materna e stava per attraversare la strada, fermato da un passante e dai carabinieri: "Stavo andando da mio cugino"

Lo hanno fermato in via Langhirano mentre stava cercando di attraversare la strada, dopo essere uscito dalla scuola materna della zona: un bimbo di soli 5 anni è scappato, qualche giorno fa, ma è stato fermato dopo circa mezz'ora da un passante e dai carabinieri, che sono giunti immediatamente sul posto per cercare di risolvere la situazione. Panico in via Langhirano e per lunghissimi minuti all'interno della scuola materna tra il personale scolastico ed i genitori, che sono stati subito avvertiti che il figlioletto non si trovava. Il bimbo, che si era sentito male, dopo il pranzo si era messo su una poltroncina e non era andato a giocare insieme agli altri. All'interno della scuola materna c'erano due maestre: una controllava sia i bambini fuori che lui mentre l'altra era in pausa. Ad un certo punto il bimbo ha deciso di uscire da solo e si è incamminato lungo via Langhirano. Quando la maestra non l'ha visto ha pensato che si fosse nascosto all'interno della scuola ma il bimbo non si trovava. Un passante, che lo ha visto in strada, lo ha bloccato ed ha chiamato i carabinieri. Quando i militari lo hanno avvicinato ha detto che stava per andare dal cugino. In effetti oltre la strada c'è l'abitazione del cugino, sorpreso dal vederlo insieme ai carabinieri. Dall'abitazione il bambino ha chiamato i genitori e le maestre, che si sono finalmente tranquilizzate. Sono in corso accertamenti per capire come il bimbo possa essere uscito da solo dalla struttura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento