Fondazione Cariparma. Paolo Andrei eletto presidente: "Deve tendere al bene comune'

Questo pomeriggio, con voto unanime da parte del Consiglio Generale, il Prof. Paolo Andrei è stato nominato Presidente della Fondazione Cariparma e ha ricordato la scomparsa dell'ex presidente Carlo Gabbi

Questo pomeriggio, con voto unanime da parte del Consiglio Generale, il Prof. Paolo Andrei è stato nominato Presidente della Fondazione Cariparma. "In questo momento – ha dichiarato il Presidente Andrei - il mio primo pensiero non può non andare al Presidente che mi ha preceduto, il Prof. Carlo Gabbi (prematuramente scomparso l’11 ottobre scorso), che con grande dedizione e intelligenza ha saputo guidare la Fondazione Cariparma negli ultimi otto anni. A Lui mi legavano sentimenti di stima, affetto e amicizia vera, e spero di poterne onorare la memoria impegnandomi affinché il solco da lui tracciato possa essere ulteriormente sviluppato in sintonia con i valori di onestà, sobrietà e servizio che sempre ne hanno contraddistinto l’operato". 

"La Fondazione Cariparma – continua Andrei - assolve un compito essenziale al servizio dello sviluppo sociale, culturale ed economico della Comunità parmense: deve tendere al bene comune, inteso nel suo pieno significato. Con i suoi interventi erogativi, infatti, la Fondazione spazia sia in campi direttamente volti a rimuovere ostacoli e limiti potenzialmente forieri di situazioni di disagio sociale, sia nei settori dell’istruzione, della formazione, della cultura e della ricerca scientifica. Di fondamentale importanza è il costante confronto con le Istituzioni e con i diversi attori sociali ed economici che operano nel territorio parmense, al fine di condividere con essi le strategie di azione giudicate più idonee per raggiungere gli obiettivi prefissati". 

"Per compiere la sua missione – aggiunge Andrei - Fondazione Cariparma deve gestire con oculatezza il patrimonio che le è stato affidato ed, in merito, voglio sottolineare il rapporto di fiducia e di collaborazione che si è instaurato con Crédit Agricole per la gestione del Gruppo Cariparma. L’attenzione alla dimensione territoriale che la Banca ha posto alla base del suo processo di sviluppo costituisce anche per la Fondazione un valore di grande rilievo, che si aggiunge alla soddisfazione per i pregevoli risultati gestionali che la Banca ha raggiunto grazie all’impegno profuso dalle persone che la dirigono e che in essa operano, pur in un periodo di incertezza dettato dalla crisi economica e finanziaria che ancora sta colpendo il nostro Paese". 

"Nello svolgere il compito che mi è stato affidato - conclude Andrei - so di poter contare sulla competenza e sulla professionalità delle diverse persone che compongono la “famiglia” della Fondazione: i membri del Consiglio Generale, del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale, il Segretario Generale e tutti i Collaboratori che operano all’interno della struttura. Con tutti loro intendo sviluppare un rapporto di vera collaborazione al servizio dell’istituzione nella quale abbiamo avuto l’onore di essere stati chiamati a operare". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Prof. Paolo Andrei è nato a Parma il 10 ottobre 1962, coniugato e padre di due figli. Dal 2001 è Professore Ordinario di Economia Aziendale presso l'Università degli Studi di Parma, dove ha ricoperto l’incarico di Pro Rettore con delega per la Didattica dal 2003 al 2010 e di Direttore del Dipartimento di Economia dal 2011 al 2012. Membro di diverse Accademie e Società scientifiche nazionali e internazionali, svolge attività editoriale in qualità di membro del Comitato scientifico o editoriale di riviste scientifiche nazionali e internazionali specializzate in materia di economia aziendale. L'attività di ricerca è incentrata soprattutto sulle tematiche relative alla comunicazione economico-finanziaria d'impresa, sia con riferimento al contesto italiano, sia a livello internazionale. Tale attività è testimoniata da numerose pubblicazioni (articoli su riviste nazionali e internazionali, saggi e monografie), nonché da diversi interventi a convegni e seminari. Tra gli altri interessi di ricerca si segnalano quelli attinenti alla storia delle ragioneria, alla rendicontazione sociale e alla responsabilità sociale delle imprese. Presso la Fondazione Cariparma ha ricoperto il ruolo di sindaco effettivo (dal 2000 al 2004) e  di presidente del collegio sindacale (dal 2004 al 2006); in seguito, è stato Vice Presidente della Fondazione nel triennio 2009-2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento