Anziani, Bertoletti (Cgil): "Da 1 anno senza assessore, è irresponsabile"

Il segretario generale dello Spi denuncia l'assenza di regole nei servizi agli anziani e la speculazione dei privati: "Stiamo aspettando il Sindaco, sono sicuro che i conti miglioreranno..sulla pelle degli anziani"

Paolo Bertoletti, segretario generale Spi Cgil con Fabbri e Maestri

Sono dure le parole di Paolo Bertoletti, segretario generale dello Spi Cgil di Parma, che sottolinea con forza le criticità dovute alla mancanza dell'assessore al Welfare, legate soprattutto ai servizi rivolti agli anziani. Denuncia inoltre una situazione di mancanza di regole per quanto riguarda le case famiglia private. "E' irresponsabile che che questa città da oltre un anno sia senza assessore ai Servizi sociali".

“Mentre, trepidamente, stiamo aspettando che il Sindaco si decida a scegliere l'assessore al Welfare assistiamo alla crescita del “fai da te” nei servizi rivolti agli anziani. Continuano a spuntare “Case famiglia” con offerte, a detta dei nuovi imprenditori, pari alle “residenze assistite”, come scritto sulla stampa di oggi. Eppure noi sappiamo bene che queste strutture sono fuori dal sistema di assistenza, non hanno regole (tranne un timido regolamento del Comune di Parma). Insomma ancora una volta si è scoperto che gli anziani possono diventare un businnes, anche facendo leva sull’attuale difficoltà delle famiglie a sostenere i costi e trovare risposte immediate".

"Per queste ragioni è irresponsabile che questa città da oltre un anno sia senza assessore ai Servizi sociali. I piani B alternativi ad improponibili progetti faraonici (WCC) non ci sono. La qualità rischia di sfuggire a qualsiasi controllo e sulla programmazione dei servizi che serviranno in futuro c'è assoluto silenzio. Di questo passo son sicuro che i conti del Comune miglioreranno. Ma lo faranno sulla pelle dei nostri anziani e di chi lo diventerà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento