Fisioterapista laureato a Parma tra i primi vaccinati anti Covid

Paolo Ciardelli lavora all'ospedale Saint Thomas di Londra

foto: Facebook Paolo Ciardelli

Paolo Ciardelli, fisioterapista laureato all'Università di Parma è tra i primi italiani ad essere sottoposto alla vaccinazione anti Covid-19. 

Da aprile dello scorso anno il 28enne, originario di Piacenza che si è laureato nel nostro Ateneo, lavora al Saint Thomas, un ospedale nel centro di Londra. Il giovane ha postato una foto sul suo profilo Facebook ed ha commentato: "9 dicembre 2020, momento storico. Questo e' il piu' bel regalo di Natale". Al suo post sono arrivati tantissimi commenti: è uno dei primi italiani che è stato sottoposto al vaccino. 

Il 28enne fa parte dello staff sanitario dell'ospedale londinese e per questo motivo si è sottoposto alla vaccinazione. A Paolo Ciardelli è stata somministrata la prima delle due dosi del vaccino Pfzer-BioNTech.

Tra venti giorni gli verrà iniettata la seconda dose: questo secondo passaggio dovrebbe portarlo all'immunità. Paolo Ciardelli lavora nel reparto geriatrico, che è stato assegnato per i pazienti Covid durante l'emergenza sanitaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento