Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Parco Ducale, 40enne rapinato ed aggredito a calci e pugni: denunciati tre stranieri

I malviventi avevano rubato all'uomo il cellulare e la bicicletta: i carabinieri hanno identificato i responsabili

Sono stati identificati e denunciati per rapina e lesioni i tre stranieri autori di un'aggressione - avvenuta a fine luglio - all'interno del parco Ducale di Parma. Si tratta di un 22enne colombiano, residente a Parma, un 36enne del Senegal residente a Brescello e un 33enne del Gambia in Italia senza fissa dimora. Nel pomeriggio del 29 luglio un 40enne è stato, infatti, aggredito violentemente, derubato della bicicletta e del cellulare, appena comprato.

Erano le ore 15: dopo essere entrato nell'area verde nella zona del palazzetto Eucherio Sanvitale si è sdraiato tra i cespugli per dormire. Ha usato lo zaino come un cuscino e ha messo il cellulare sul petto. Ad un certo punto si accorge che tre stranieri lo stanno per aggredire: il cellulare, nel frattempo, era sparito. Il 40enne ha chiesto la restituzione del telefono: per tutta risposta uno degli stranieri lo ha preso a pugni ed è stato anche colpito alle spalle con un ramo. Il 40enne è svenuto ed è stato soccorso dall'ambulanza: in ospedale ha avuto cinque giorni di prognosi. 

I carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente con la meticolosa descrizione dei tre aggressori, riescono a formare un primo fascicolo fotografico al cui interno sono inserite foto di uomini con peculiarità corrispondenti a quelle indicate nel corso della
denuncia. Il denunciante riconosce uno degli assalitori, identificato in un 22enne di origine colombiana, residente a Parma. Identificato il primo autore della rapina, i militari formano un secondo fascicolo fotografico al cui interno sono inserite le foto delle persone controllate in compagnia del 22enne. Il 40enne riconosce l'uomo che era alle sue spalle che lo ha colpito con il bastone, identificato in un 36enne del Senegal residente a Brescello ed il terzo complice, quello sdraiato sotto la siepe che si è impossessato del cellulare, identificato in un 33enne del Gambia in Italia senza fissa dimora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Ducale, 40enne rapinato ed aggredito a calci e pugni: denunciati tre stranieri

ParmaToday è in caricamento