Parco Ducale, vede i carabinieri e cerca di scappare: arrestato pusher 25enne

Il giovane nigeriano aveva droga e contanti in tasca

Un pusher nigeriano di 25 anni è stato arrestato nel pomeriggio di ieri, giovedì 30 gennaio, dai carabinieri della compagnia di Parma che stavano effettuando alcuni controlli all'interno del parco Ducale. Verso le ore 16, in corrispondenza dell'ingresso di Borgo Santo Spirito, i militari hanno visto il giovane straniero che, appena si è reso conto della situazione, ha cercato di scappare.

Raggiunto dopo pochi attimi dai carabinieri è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In tasca infatti aveva 68 grammi di hashish, suddivisi in piccole dosi e 230 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio. Il giovane si trova nelle camere di sicurezza della Caserma, in attesa del processo per direttissima, che si svolgerà oggi, venerdì 31 gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento