menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco Borsellino, i pusher scappano e si liberano della droga: sequestrati 52 grammi di 'erba'

Appena avvistata la polizia gli spacciatori si sono dati alla fuga

Un ritornello che si ripete all'infinito e che rischia di diventare colonna sonora di scene che da anni popolano la città: i poliziotti che arrivano al Parco Falcone e Borsellino per un controllo normale e gli spacciatori che si dileguano e spariscono lasciando la 'roba' dove capita. E' successo giovedì mattina, durante un servizio straordinario di controllo del territorio. Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia si sono recati all'ingresso del Parco e hanno assistito alla fuga di spacciatori extracomunitari che popolano da sempre la zona verde. Agli uomini delle volanti restra solo il rinvenimento ed il sequestro di numerosi involucri contenenti stupefacente, marijuana precisamente per un peso complessivo di grammi 52,00 circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento