menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma presenta la Mille Miglia 2017 a Berlino

L'assessore Casa: "Quest'anno la Mille Miglia festeggia i 90 anni e Parma si appresta ad accoglierla, sabato 20 maggio, come tappa per il terzo anno consecutivo. Sarà una grande festa"

Parma Città Creativa per la Gastronomia UNESCO si è presentata a Berlino e lo ha fatto, ieri pomeriggio 9 marzo, nella prestigiosa sede dell'Ambasciata d'Italia in Germania, edificio in stile neo rinascimentale progettato dall’architetto tedesco Friedrich Hetzelt nel 1938. L'Ambasciata d'Italia è un palazzo imponente con ampie sale, arazzi, rivestimenti in travertino romano: una cornice unica per promuovere la capitale della Food Valley Italiana nel Paese economicamente più avanzato d'Europa. Parma ha sfoggiato la propria eleganza, le proprie caratteristiche e lo ha fatto partendo dal progetto legato ai 2.200 anni della fondazione della città da parte dei romani e presentando quelle che sono le sue eccellenze non solo storico-culturali, ma anche di richiamo turistico di primo ordine, come la Mille Miglia che quest'anno, per la terza volta consecutiva, farà tappa a Parma e festeggerà i suoi 90 anni di storia. Parma, città del gusto, ma anche realtà produttiva, ricca di storia, di tradizioni e di cultura. L'iniziativa rientra in una settimana intensa per la promozione del turismo e di Parma in Germania in occasione della Fiera Internazionale del Turismo – ITB – che si tiene dall’8 al 12 Marzo a Berlino. Il sindaco, Federico Pizzarotti, l'assessore al turismo, Cristiano Casa, ospiti dell'ambasciatore italiano in Germania, Pietro Benassi, assieme all' Amministratore Delegato di 1000 Miglia Srl, Alberto Piantoni, e Giuseppe Cherubini, Vicepresidente del Comitato Operativo Mille Miglia 2017, hanno presentato Parma davanti ad un folto parterre di invitati tra cui diversi operatori turistici, esponenti del mondo culturale, giornalisti e rappresentanti di diverse istituzioni e del mondo economico della capitale tedesca.

L'ambasciatore, Pietro Benassi, ha accolto gli ospiti parmigiani sottolineando l'attrattività della città di Parma conosciuta nel mondo per la musica, l'arte ed il buon cibo.

“Siamo qui per parlare di Parma che compie quest'anno 2.200 anni dalla sua fondazione da parte dei romani – ha spiegato il sindaco Federico Pizzarotti – per questo è stato ideato un logo da Franco Maria Ricci, che riprende il “Brand Parma”. Parma è una città in cammino, un cammino costellato da importanti riconoscimenti e risultati. Per noi il 2017 vuole essere un punto di partenza e di rilancio della città in Italia e nel mondo”. “Per Parma la Mille Miglia è molto importante – ha spiegato l'assessore al turismo Cristiano Casa – in quanto si tratta di uno degli esempi più belli e rappresentativi del Made in Italy. Quest'anno la Mille Miglia festeggia i 90 anni e Parma si appresta ad accoglierla, sabato 20 maggio, come tappa per il terzo anno consecutivo. Sarà una grande festa, un'occasione speciale per promuovere la nostra città sotto tutti i punti di vista”.

"La magica combinazione che miscela il fascino delle automobili d’epoca con la bellezza dei luoghi e l'entusiasmo popolare genera uno spettacolo inimitabile su un palcoscenico che non ha uguali al mondo. – ha sottolineato Alberto Piantoni, Amministratore Delegato di 1000 Miglia Srl - Oltre alla folla assiepata ai bordi delle strade italiane, la platea degli spettatori entusiasti è ormai senza confini. Ad alimentarla all'infinito è la rivoluzione dei nuovi mezzi di comunicazione digitale, che trasportano in ogni continente le immagini, offrendole in tempo reale a chiunque si lasci tentare dal fascino delle vetture e dall'imprevedibilità del tracciato attraverso l’Italia. E l'ammirazione si trasforma, quasi inevitabilmente, in desiderio di viaggio nel Belpaese". 

Giuseppe Cherubini, Vicepresidente del Comitato Operativo Mille Miglia 2017, nel presentare il tracciato del 2017 ha commentato: "Nel loro viaggio da Brescia a Padova, a Roma, a Parma e, infine, nuovamente a Brescia, i concorrenti vedranno sfilare davanti ai loro occhi uno scenario d’arte e storia quale sanno offrire solo le piazze di alcune tra le più belle città italiane. La Mille Miglia 2017 saprà offrire un mix esclusivo in una lunga cavalcata mozzafiato: da una parte valorizzando i nuclei antichi dell’Italia più vera, segnata dalla storia; dall’altra angoli di incomparabile suggestione, attraversando parchi naturali e luoghi incontaminati". A conclusione della conferenza stampa è seguita la degustazione a cura di KM90 Risto Bottega Emiliana con la presentazione delle eccellenze dell'enograstronomia e dei prodotti tipici di Parma, il cuore della Food Valley. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento