Il Parma di Scala in campo contro la povertà: in aiuto alle famiglie in difficoltà

A Parma negli ultimi tre anni sono infatti 2500 i nuclei familiari che hanno richiesto un aiuto alle associazioni di volontariato. Il capitano Minotti testimonial con i vecchi compagni di squadra: dona una spesa online

Negli anni Novanta con la maglia del Parma avevano vinto quasi tutto, fallendo solo lo scudetto. Ora, a vent'anni dalla loro prima vittoria in Coppa delle Coppe (12 maggio 1993 a Wembley) hanno deciso di tornare nella città emiliana per sconfiggere un nemico ai loro tempi sconosciuto per la capitale della food-valley italiana: la fame. Nevio Scala con Gabriele Pin, Lorenzo Minotti, Gigi Apolloni, Sandro Melli, Luca Bucci, Alberto Di Chiara, Marco Osio, Fausto Pizzi, Cornelio Donati e Matteo Ferrari hanno scelto di essere i testimonial della campagna di solidarietà 'Parma facciamo squadra', progetto per aiutare le famiglie che non hanno più la possibilità di acquistare il proprio cibo.

LO SPOT DI 'PARMA FACCIAMO SQUADRA'

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Parma negli ultimi tre anni sono infatti 2500 i nuclei familiari che hanno richiesto un aiuto alle associazioni di volontariato o agli enti preposti; 8.500 le persone che non hanno di che sfamarsi ed il dato è purtroppo in costante aumento. Con questa nuova campagna di aiuto sarà possibile regalare una spesa on-line sul sito www.parmafacciamosquadra.it acquistando quei generi di prima necessità che mancano sempre di più dalle tavole di diversi parmigiani.

"I numeri elencati sulla povertà a Parma fanno davvero impressione - ha commentato Lorenzo Minotti, ex capitano del Parma - E' una città ben diversa da quella che avevo vissuto negli anni Novanta, dove si stava bene e c'era benessere diffuso. Certi disagi erano soltanto marginali, oggi la realtà é un'altra e serve l'impegno di tutti per aiutare queste famiglie". L'aiuto gli ex gialloblù lo hanno dato diventando testimonial dell'iniziativa con foto e spot che interesseranno tutti i media locali. L'iniziativa è promossa da Forum Solidarietà con il contributo di Fondazione Cariparma, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Parma, Comune di Parma, Fondazione Caritas Sant'Ilario, Forum del Terzo Settore, Consorzio delle Cooperative Sociali e Comitato per la Fondazione di Comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento