Qualità vita, Parma slitta dal 6° al 16° posto. Flop ordine pubblico

Ad influire negativamente soprattutto il tema dell'ordine pubblico: secondo la classifica, che viene realizzata annualmente, Parma si piazza ben all'88esimo posto

Parma perde 10 posizioni, rispetto all'anno scorso, nella classifica sulla Qualità della vita delle città italiane stilata dal Sole 24 OreDa un eccellente sesto posto, che piazzava la nostra città nella top ten, è scivolata in un più deludente 16esimo posto. Ad influire negativamente soprattutto il tema dell'ordine pubblico: secondo la classifica, che viene realizzata annualmente, Parma si piazza ben all'88esimo posto per quanto riguarda questo parametro. Dati positivi invece per gli indicatori democrafici: qui siamo ancora nella top ten del Sole 24 Ore, in particolare in terza posizione. 

LE CLASSIFICHE. Nel dettaglio la nostra città ha ottenuto 571 punti ed ha perso, come detto, ben dieci posizioni. Parma si piazza in ottava posizione per il tenore di vita, in 18esima posizione per Servizi e Ambiente, in 18esima posizione per Affari e Lavoro, in 88esima posizione per l'ordine pubblico, in terza posizione per la popolazione e in 37esima posizione per il Tempo Libero. 

PIZZAROTTI: 'CI SONO ANCHE SEGNALI POSITIVI'. “La Provincia di Parma – fa sapere Pizzarotti commentando i dati – ha registrato un calo generale, e questo deve far riflettere tutta la Provincia riguardo alla futura agenda politica. Ma ci sono dati positivi da non sottovalutare: nell’ultimo anno è migliorata nel tenore di vita, quindi nel benessere generale collocandosi all’ottavo posto. E questo è un dato importante. I numeri sull’ambiente, invece, registrano ciò che abbiamo sempre sostenuto: le politiche ambientali sono oggi più che mai necessarie. Nella pagella ecologica Parma è prima in regione; non possiamo infatti pensare di programmare il futuro senza pensare all’ambiente, alla qualità dell’aria, all’acqua che beviamo e al rispetto del suolo. Il problema della sicurezza – conclude il Sindaco – è invece un tasto dolente, ed è dovuto all’aumento della povertà, delle emergenze sociali, dell’instabilità economica. È un campanello d’allarme che non può che farci riflettere. Su questo aspetto serve un lavoro costante e collaborazione tra i Comuni della nostra Provincia e lo Stato. Quello che è mancato negli ultimi anni è un’attenzione del Governo centrale sulle politiche della sicurezza, come abbiamo rimarcato anche nel recente incontro in Prefettura. Soprattutto in tempo di crisi economica questo non deve mai avvenire”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

EMILIA-ROMAGNA. Tra le altre province della regione, Ravenna raggiunge la sesta posizione, Modena la 13esima, Reggio Emilia la 14esima, Forlì-Cesena la 15esima, Bologna la 3a, Piacenza la 17esima e Rimini, la 27esima. A livello generale, dietro Trento, Bolzano e Bologna, positivo il risultato anche per Belluno, quarta e Siena quinta A completare la top-ten, Firenze, Macerata, Aosta, Milano. Maglia nera la provincia di Napoli, 107esima. In fondo alla graduatoria anche Palermo 106esima e Reggio Calabria, 105esima​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento