Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Parma resta in zona arancione

A breve la firma dell'ordinanza, in vigore da domenica 24 gennaio

Parma e l'Emilia-Romagna resteranno in zona arancione. E' questo, secondo le previsioni, lo scenario per il nostro territorio, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia. Il ministro della Salute Roberto Speranza, sta per firmare le nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domani, domenica 24 gennaio.

La Sardegna dovrebbe passare da zona gialla a zona arancione. La Lombardia, in seguito alla relazione tecnica dell'Istituto superiore di sanità, passa da zona rossa a zona arancione: la conferma è arrivata dal governatore Attilio Fontana. "La sfida contro il virus è ancora dura. Ma questa settimana, in Italia, abbiamo nuovamente Rt sotto 1. È un risultato incoraggiante che ci dice che le misure prese durante le vacanze di Natale hanno funzionato. Dobbiamo continuare sulla strada della prudenza per resistere nelle prossime settimane e intensificare ancora la campagna di vaccinazione", ha scritto Speranza stamattina su Facebook.

Dopo cinque settimane di crescita ininterrotta, scende l'indice di trasmissibilità Rt (collocandosi a quota 0,97) e calano anche i ricoveri nelle terapie intensive e nei reparti ordinari. Ma è troppo presto per pensare ad un'effettiva inversione di rotta della curva epidemica. I dati dell'ultimo monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità indicano che "le misure di contenimento e di restrizione hanno funzionato e che bisogna pertanto continuare a mantenere dei comportamenti prudenti, tanto più che siamo nel corso di una campagna di vaccinazione ed è bene non sovraccaricare le strutture sanitarie", ha sottolineato il direttore della prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma resta in zona arancione

ParmaToday è in caricamento