Cronaca

Parma rossa fino al 12 aprile

Oggi la decisione del Ministro Speranza, dopo il report dell'Istituto Superiore di Sanità

Parma rossa fino al 12 aprile. E' questa l'ipotesi prevalente relativa al futuro del nostro territorio per quanto riguarda i colori per i prossimi giorni, in merito all'emergenza Covid-19. Oggi, venerdì 26 marzo, il Ministro della Salute Roberto Speranza deciderà definitivamente cosa accadrà dopo domenica 29 marzo, attraverso l'ordinanza che verrà emanata dopo il report dell'Istituto Superiore di Sanità, che arriverà nel primo pomeriggio. Il nostro territorio ha ancora un’incidenza di casi e un Rt alti: per essere 'promossi' occorre avere per due settimane numeri da arancioni. 

Il governo ipotizza che da qui al 6 aprile, raggiunto il picco, i contagi comincino a calare. Ma finora i numeri non hanno dato ragione all'esecutivo. L'ipotesi che prevale tra i ministri più prudenti è quella di prolungare le restrizioni attuali oltre Pasqua. Nel centrodestra di governo che spinge per allentamenti si riconosce da alcune fonti ministeriali che la situazione dell'epidemia resta pesante, mentre altre parteggiano comunque per una ripartenza non solo dell'istruzione, ma anche del commercio e della ristorazione laddove possibile. In pressing sull'esecutivo Matteo Salvini. "Lavoriamo perché aprile sia il mese della rinascita, delle riaperture, del rilancio - dice il leader della Lega -. Il sostegno più efficace è il ritorno al lavoro: gli italiani hanno tenuto duro un anno, si meritano il ritorno alla vita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma rossa fino al 12 aprile

ParmaToday è in caricamento