Terremoto, trema l'albergo degli Azzurri: paura tra i calciatori

Quando la terra ha tremato i giocatori erano già fuori dalle loro stanze per fare colazione. Prandelli: "Questi sono momenti che ti fanno riflettere, e pensi che ci sono cose ben peggiori..."

Balotelli e Cassano - foto: Figc

Gente in strada a Parma, e paura. Il sisma che colpito questa mattina l'Emilia è stato avvertito in tutta la città, anche nell'albergo dove alloggia la Nazionale azzurra che questa sera giocherà al Tardini l'amichevole con il Lussemburgo. Quando la terra ha tremato, i giocatori erano già fuori dalle loro stanze per fare colazione mentre Prandelli si apprestava all'intervista esclusiva con la Rai. "Questi sono momenti che ti fanno riflettere, e pensi che ci sono cose ben peggiori...", ha detto il commissario tecnico dell'Italia che ieri aveva affrontato la dura giornata dello scandalo scommesse. All'interno dell'albergo, distante circa un chilometro dal Tardini, non è stato lanciato alcun allarme particolare perché l'edificio ha solo due piani. Ma anche così tutti gli azzurri hanno nettamente avvertito la scossa da Balotelli, che telefonava passeggiando di fronte all'ingresso, ai suoi compagni all'interno del ristorante. E c'è stato qualche momento di paura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento