Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

Tutte le regole da seguire

Da lunedì 12 aprile Parma e provincia passeranno dalla zona rossa alla zona arancione. Ecco tutte le regole da rispettare e i cambiamenti rispetto all'area con le massime restrizioni. 

  • è vietato circolare dalle 22 alle 5 salvo che per motivi di lavoro, salute o urgenza e necessità, da comprovare tramite il modulo di autocertificazione;
  • sono vietati gli spostamenti da un comune all'altro e da una regione all'altra; 
  • ci si può muovere liberamente e senza obbligo di autocertificazione all'interno del proprio comune; 
  • si può usare la deroga per fare visita, una volta al giorno, ad amici e parenti nel comune: ci si può muovere in due persone (con figli under 14 al seguito); 
  • i negozi sono aperti, i bar e i ristoranti sono chiusi (è consentito solo il servizio a domicilio o l'asporto entro le 22); aperti parrucchieri e barbieri;
  • le passeggiate, i giri in bicicletta e la corsa possono spaziare su tutto il territorio comunale e possono essere realizzati anche in aree attrezzate e parchi pubblici;
  • restano chiuse le palestre e le piscine.

Nonostante l'ultimo decreto legge anti covid del governo Draghi non preveda zone gialle, equiparandole alle arancioni, fino al 30 aprile non è escluso che possa arrivare un allentamento delle misure nell'ultima decade del mese e, di conseguenza, le riaperture di alcune attività commerciali. Sperano bar, ristoranti, cinema e teatri, ma anche parrucchieri e centri estetici, per adesso chiusi in zona rossa, palestre e piscine. Il decreto infatti prevede la possibilità entro il 30 aprile di apportare modifiche alle misure adottate attraverso specifiche deliberazioni del Consiglio dei ministri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

ParmaToday è in caricamento