Coronavirus, Bonaccini: "Domenica torneremo a essere zona gialla"

Il presidente della Regione: "Si potrà circolare tra comuni e tra zone regionali tranne in tre giorni: Natale, Santo Stefano e Capodanno"

"Noi torneremo quasi certamente zona gialla domenica, le restrizioni hanno pagato. In Emilia-Romagna, perciò, si potrà circolare tra comuni e tra zone regionali tranne in tre giorni: Natale, Santo Stefano e Capodanno. Tre giorni: questo è il punto che abbiamo posto come Regioni". Lo ha detto il presidente dell'Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, intervenendo al Tg4 su Rete 4.

Il provvedimento del Governo sul Natale "ci sarebbe piaciuto condividerlo di più discuterlo". Conferma le critiche delle Regioni il presidente dell'Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini. "Ma il Governo può ancora riflettere e farebbe cosa giusta se provasse a tener conto di un minimo di sensibilità. Basterebbe poco secondo me per trovare una ragione più facile anche da spiegare e giustificare". Il nodo riguarda naturalmente il divieto di spostamenti tra Comuni nei super-festivi delle vacanze natalizie. "In Emilia-Romagna, tranne Natale, Capodanno e Santo Stefano- sottolinea Bonaccini- si potrà circolare tra Comuni e dentro i confini della regione, come in tutte le zone gialle. Ma il punto è che rischio di poter trovarmi il 24 in casa di un famigliare in tanti e non posso farlo per Natale, quando magari in una grande città magari ci si trova in 30 e invece a distanza di un chilometro tra due comuni confinanti c'è il nonno da solo solo senza che nessuno possa andare a trovarlo". Il tema riguarda in particolare le persone anziane e sole. Il divieto di spostamento "addirittura tra Comuni rischia di isolare chi vive in un piccolo Comune, magari ad un chilometro di distanza". Bonaccini torna anche sugli aiuti per le attività colpite dalle misure anti-Covid: "Il Governo dia i ristori prima possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Parma scongiura la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento