Parmacotto, il Gip conferma il sequestro di 11 milioni ma dissequestra i beni aziendali

Il Gip Sarli conferma la ricostruzione della Procura di Parma e le accuse nei confronti degli amministratori ma ha ritenuto sufficiente il sequestro dei conti correnti per 11 milioni di euro

Inchiesta Parmacotto. Il Giudice per le Indagini Preliminari Sarli ha depositato il provvedimento ed ha confermato l'impianto accusatorio della Procura di Parma nei confronti dei due amministratori della società ed ha riscontrato la sussistenza dei reati di falso in bilancio, ora prescritti e di truffa aggravata, reato non prescritto. La ricostruzione della Procura è stata confermata in toto dal Gip: il falso in bilancio sarebbe stato finalizzato alla truffa aggravata. Il Gip ha confermato il sequestro di 11 milioni di euro sui conti correnti della società, che sono già a disposizione del Fus, il Fondo Unico di Giustizia ed ha rigettato invece la richiesta di sequestro dei beni aziendali, ovvero delle quote societarie della Parmacotto. Il giudice ha ritenuto che il sequestro dei conti correnti, per l'importo pari a quello che sarebbe derivato dal reato di truffa, fosse sufficiente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

  • Parma-Carli, incontro positivo: strategie e richieste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento