Cronaca

Parmalat: Fausto Tonna torna in carcere

La Procura generale di Bologna ha emesso l'ordine di carcerazione

E' tornato nel carcere di via Burla, dove è attualmente detenuto, Fausto Tonna, ex direttore finanziario di Parmalat e, all'epoca, braccio destro di Calisto Tanzi. A emettere l'ordine di carcerazione è stata la Procura generale di Bologna dopo che la Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso sulla sentenza del 19 dicembre scorso della Corte d'Appello, che aveva stabilito per il 'ragioniere' una pena complessiva pari a 8 anni, 11 mesi e 16 giorni. La Corte di Appello era stata chiamata a decidere sull'applicazione della continuazione per il manager, tra i reati giudicati in tre sentenze diverse, tutte legate al gruppo di Collecchio, cioè il crac Parmalat, il filone Parmatour e il processo milanese per aggiotaggio. (Adnkronos) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parmalat: Fausto Tonna torna in carcere

ParmaToday è in caricamento