menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parmanews 24 chiude dopo 7 mesi: l'Udu sotto accusa dal direttore

Beppe Facchini lo annuncia in un editoriale pubblicato oggi, la prima edizione 7 mesi fa: "La coordinatrice ha avuto un atteggiamento indecente nei nostri confronti"

Parmanews24 chiude. Dopo sette mesi di attività il giornale on line nato per volontà dell'Udu di Parma sospende le pubblicazioni. Ne dà notizia lo stesso direttore responsabile Beppe Facchini in un articolo editoriale pubblicato oggi, martedì 11 settembre 2012. La prima edizione del giornale on line fu pubblicata il 13 febbraio di quest'anno. Nell'articolo Facchini non risparmia critiche all'Udu di Parma e alla sua coordinatrice Emiliana Galati.

"Ci eravamo quasi riusciti -si legge nell'editoriale- ma le vedute diverse da quell’associazione che ci ha consentito di partire, hanno rappresentato la fatidica goccia in grado di far traboccare il vaso. Togliendoci tutto l’entusiasmo e la voglia di continuare ad inseguire un sogno. O forse era solo un’illusione. Non posso invece ringraziare la coordinatrice (Emiliano Galati n.d.r) di questo movimento studentesco, perché ha avuto un atteggiamento nei nostri confronti –ed in particolar modo nei miei- indecente nelle ultime settimane. Un atteggiamento lontano anni luce da quello che dovrebbe avere chi si erge a portavoce e sostenitrice degli universitari e dei loro progetti".

"Personalmente -si legge in un altro punto dell'editoriale- posso solo ritenermi soddisfatto di quanto finora abbiamo dimostrato. E sicuramente, prima di tutto, dieci ragazzi hanno dimostrato di avere coraggio. Il premio di consolazione resta nella soddisfazione di essere riusciti in pochissimo tempo ad inserirci nell’arena della stampa locale dignitosamente, tra gladiatori e leoni ben più allenati e preparati di noi. A piccolissimi passi, con tanti problemi, l’abbiamo fatto, ritagliandoci uno spazio che nel tempo è cresciuto e ci ha dato sempre più fiducia nei mezzi e nelle idee a disposizione". Solidarietà dalla redazione e dai collaboratori di ParmaToday.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento