menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Parmigiano Reggiano è al 9° posto tra i brand mondiali più apprezzati dagli italiani

Il presidente Bezzi "consolidare e tradurre in nuovi consumi l'alto indice di notorietà e affidabilità del marchio"

Vale poco meno di 500.000 euro a settimana la nuova campagna di comunicazione e informazione che il Consorzio del Parmigiano Reggiano realizzerà dal 9 ottobre al 24 dicembre nei confronti dei consumatori italiani. 
"Si tratta - spiega il presidente del Consorzio, Alessandro Bezzi - del più rilevante investimento degli ultimi anni sul mercato interno e in un arco di tempo così ristretto". 

"Il marchio Parmigiano Reggiano, come ha rilevato la recente indagine dell'Ipsos - si colloca al nono posto della graduatoria dei marchi ritenuti più affidabili dai consumatori italiani fra i brand internazionali, unica Dop presente nei primi 100 posti della classifica; una posizione - prosegue Bezzi - che vogliamo consolidare e tradurre in una crescita dei consumi attraverso spot e altri strumenti che ci consentano di spiegare con semplicità e immediatezza le caratteristiche che determinano l'unicità di un prodotto assolutamente naturale e artigianale, acquistato per il 62% su un mercato interno che vale 1,1 miliardi al consumo e riteniamo possa crescere ulteriormente".

"Questo investimento - conclude Bezzi - traduce concretamente l'impegno del Consorzio ad accompagnare anche la crescita produttiva che si sta evidenziando nel 2016 in presenza di quotazioni in lieve rialzo, creando condizioni di tenuta dei redditi all'interno della filiera". 

"Quella che partirà nelle prossime settimane - spiega Deserti - è la terza campagna informativa del 2016 (le precedenti sono state realizzate in prossimità delle festività pasquali e nella tarda primavera, associando le caratteristiche del prodotto all'aumento delle attività fisiche e sportive), integrate da iniziative che hanno coinvolto decine di caseifici del comprensorio di produzione: dalla "Parmigiano Reggiano Identity" a "caseifici aperti" e "Porte aperte al Consorzio" (e i motori sono già accesi per le nuove edizioni), fino all'ingresso con l'esclusiva merceologica sui formaggi a pasta dura nell'"Italy Loves Food", la nuova area creata nell'aeroporto di Bergamo, terzo in Italia per numero di passeggeri". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento