Cronaca Oltretorrente / Borgo Parente

Parrucchiere abusivo in un'abitazione di Borgo Parente: 58enne multato per oltre 15 mila euro

I sette clienti sono stati multati per il mancato rispetto delle norme anticontagio

Aveva allestito una vera e propria attività - completamente abusiva - da parrucchiere all'interno di un appartamento di Borgo Parente a Parma. Un 58enne della Repubblica Domenicana è stato identificato e sanzionato dai militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e del Nucleo Ispettorato del Lavoro che stavano effettuando alcuni controlli in zona, per verificare il rispetto delle norme anticontagio. Oltre al titolare, al quale sono state contestate le violazioni amministrative per esercizio abusivo dell'attività e lavoro irregolare, sono stati multati anche sette clienti, che non rispettavano le disposizione previste per il Covid. Il 58enne dovrà pagare complessivamente oltre 15 mila euro mentre i clienti in totale circa 2.800 euro. 

Venerdì sera a Parma i carabinieri dei Nas hanno effettuato un controllo presso un bar di Via Trieste. Al legale rappresentante è stata elevata la sanzione amministrativa di 400 euro e la chiusura del locale per 5 giorni: all’interno quattro clienti, che sono stati multati, stavano consumavano cibi e bevande. A Borgo Taro sono stati sanzionati due motociclisti che provenienti da Codogno e che stavano transitavano lungo la Valtaro per raggiungere la Liguria. A Fidenza sono state multate 4 persone che si trovavano nel comune senza giustificato motivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrucchiere abusivo in un'abitazione di Borgo Parente: 58enne multato per oltre 15 mila euro

ParmaToday è in caricamento