menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corruzione e sanità: l'imprenditore Giuseppe Vannucci in Procura

Interrogatori per l'inchiesta Pasimafi: l'Ad della società AppMed è arrivato alle 12 di venerdì 12 maggio per essere ascoltato dal Gip Maria Cristina Sarli

Giuseppe Vannucci, l'imprenditore farmaceutico e amministratore delegato della società Appmed, arrestato nell'ambito della maxi inchiesta Pasimafi, il terremoto che ha scosso il mondo sanitatrio ed universitario parmigiano e non solo, si è presentato presso la Procura della Repubblica di Parma poco dopo mezzogiorno. Dovrà rispondere alle domande del Gip Maria Cristina Sarli: come gli altri arrestati è accusato di associazione a delinquere finalizzat alla corruzione. Vannucci si è presentato con il suo legale e non ha rilasciato nessuna dichiarazione ai giornalisti presenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Cronaca

    Covid: superate le 141 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento