menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Toschi, convalidato l'arresto del moldavo con patente e carte di identità false

Convalida di arresto per lo straniero smascherato ieri dalla Municipale con patente e carta di identità false alla guida di un'auto in via Toschi

Non l'ha scampata il modalvo con passaporto rumeno che è stato smascherato due giorni fa dalla Municipale mentre percorreva via Toschi con la patente e la carta di identità false. L'uomo era stato fermato per un controllo di routine, non indossava, infatti, le cinture di sicurezza, ma gli agenti hanno subito subodorato che qualcosa non andava nel controllo dei documenti. Per altro si tratta di un fatto grave in quanto si configura come falsificazione di documenti validi per l'espatrio. E' di oggi l'avvenuta convalida dell’arresto e l’applicazione della pena ( patteggiamento ) della reclusione di un anno e 2 mesi a carico del soggetto per il reato di cui all’articolo 497bis CP.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento