Guida con la patente falsa: nigeriano fermato e denunciato 2 volte

Fermato due volte alla guida dell'auto con permessi di guida e patente falsi. Sabato sera era giunto in soccorso di un connazionale per guidare l'auto ma anche lui aveva la patente falsa. Fermato anche il giorno dopo.

Fermato due volte alla guida dell'auto con permessi di guida e patente falsi. E' successo a un nigeriano di 26 anni D.O. che sabato sera verso le ore 20 è stato chiamato da un connazionale di 33 anni in via Casa Bianca: l'uomo era stato fermato da una Volante di Polizia durante un controllo. Aveva una permesso internazionale di guida falso. Il veicolo, sottoposto a sequestro, doveva essere affidato ad un terzo. Il 26enne è giunto sul posto ma ha mostrato agli agenti una patente falsa. Per questo motivo è stato denunciato una prima volta. 

Il giorno dopo lo stesso conducente nigeriano di 26 anni è stato fermato in via Versailles a bordo di un'autovettura nera che stava procedendo a forte velocità: gli agenti hanno fermato il veicolo ed hanno constatato che il permesso di guida internazionale mostrato era falsa. Secondo denuncia, questa volta anche con il sequestro del mezzo che è stato affidato in custodia presso un deposito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento