Paura a Sorbolo: i banditi assaltano con l'esplosivo l'ufficio postale

L'azione dei malviventi è avvenuta nella notte: i residenti hanno sentito un forte boato

Un nuovo assalto con l'eplosivo ai danni di un ufficio postale del parmese. Nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 giugno una banda di malviventi ha deciso di attaccare il bancomat delle Poste di Sorbolo, in via Mirco Martignoni, in pieno centro del paese. I residenti hanno sentito un forte boato e si sono spaventati: i banditi hanno preso di mira il postamat e lo hanno fatto saltare. Poi sono scappati in pochi attimi a bordo di alcune auto. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Sorbolo che hanno effettuato un sopralluogo: le indagini sono in corso per cercare di identificare i banditi. Secondo le prime informazioni i malviventi avrebbero effettuato altri blitz esplosivi nel territorio reggiano, prima di assaltare l'ufficio postale di Sorbolo. Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere, che potrebbero essere utili alle indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento