rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Molinetto / Via la Spezia

Paura in via Spezia: ragazzina di 11 anni si sporge dalla finestra e rimane sospesa nel vuoto

L'episodio è avvenuto ieri mattina in un appartamento al terzo piano: la madre, i fratelli ed un vicino sono riusciti a salvarla

Si è sporta per cercare di recuperare alcuni vestiti stesi sull'appendino vicino alla finestra ed è rimasta sospesa nel vuoto per alcuni minuti, aggrappata alla tapparella in una posizione molto pericolosa. Tragedia sfiorata ieri mattina in via Spezia all'interno di un appartamento posto al terzo piano: una ragazzina di 11 anni ha rischiato grosso per un banale incidente ed è stata poi tratta in salvo dalla madre, dai fratelli e da un vicino di casa che si è precipitato nell'abitazione dopo aver visto la piccola aggrappata alla tapparella. Tutto è durato pochi minuti: la 11enne stava per andare a scuola, poco prima delle 8 e si è sporta per ritirare i panni stesi, visto che le previsioni mettevano pioggia. Ha utilizzato una scaletta ma qualcosa è andato storto: all'improvviso si è ritrovata sospesa nel vuoto, al terzo piano, a circa dieci metri d'altezza: poi l'intervento della madre e del vicino di casa che sono riusciti ad afferrarla per le gambe e a farla rientrare. Sul posto sono arrivati, poco dopo, i Vigili del Fuoco, i poliziotti delle Volanti e gli operatori sanitari del 118: la ragazzina è stata ricoverata in Pediatria per precauzione e per alcuni accertamenti medici ma sta bene. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in via Spezia: ragazzina di 11 anni si sporge dalla finestra e rimane sospesa nel vuoto

ParmaToday è in caricamento