Pazienti contagiati dall'epatite C in dialisi: la Procura apre un fascicolo

Quattro persone hanno contratto il virus all'Ospedale di Borgotaro: indagini in corso

La Procura di Parma vuole vederci chiaro e sul caso delle quattro persone contagiate dal virus dell'epatite C all'Ospedale di Borgotaro, ha aperto un fascicolo di indagine. I quattro pazienti hanno contratto il virus nel mese di agosto ma solo dopo un incontro pubblico durante il quale uno dei pazienti ha dichiarato di aver contratto l'epatite durante le sedute di dialisi, la notizia è stata resa nota pubblicamente. Qualche giorno fa L'Ausl aveva diramato una nota in cui rassicurava e dichiarava che la situazione era sotto controllo. Ora la Procura effettuerà approfondimenti per capire se tutto sia stato svolto in modo corretto, dal rispetto della procedura al buon funzionamento degli strumenti: un'indagine per capire come si sono svolti i fatti ed accertare eventuali responsabilità. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

  • Lista delle 20 città più belle d’Italia: Fontanellato all'ottavo posto

Torna su
ParmaToday è in caricamento