Pazienti contagiati dall'epatite C in dialisi: la Procura apre un fascicolo

Quattro persone hanno contratto il virus all'Ospedale di Borgotaro: indagini in corso

La Procura di Parma vuole vederci chiaro e sul caso delle quattro persone contagiate dal virus dell'epatite C all'Ospedale di Borgotaro, ha aperto un fascicolo di indagine. I quattro pazienti hanno contratto il virus nel mese di agosto ma solo dopo un incontro pubblico durante il quale uno dei pazienti ha dichiarato di aver contratto l'epatite durante le sedute di dialisi, la notizia è stata resa nota pubblicamente. Qualche giorno fa L'Ausl aveva diramato una nota in cui rassicurava e dichiarava che la situazione era sotto controllo. Ora la Procura effettuerà approfondimenti per capire se tutto sia stato svolto in modo corretto, dal rispetto della procedura al buon funzionamento degli strumenti: un'indagine per capire come si sono svolti i fatti ed accertare eventuali responsabilità. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i rimedi naturali per allontanarle da casa

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l'ambiente

  • 'Io accolgo': il flash mob con le coperte termiche al Regio

  • I benefici di avere un animale domestico in casa, anche per i bambini

I più letti della settimana

  • Terrore a Traversetolo, autobus a zig zag: i passeggeri evitano la tragedia

  • Respiccio di Fornovo: 53enne muore mentre spegne un incendio

  • Tutte le tortellate di San Giovanni a Parma e provincia

  • Choc in Pilotta, violenza sessuale contro una ventenne: arrestato 28enne pachistano

  • Autobus impazzito a Traversetolo: l'autista è stato sospeso dal servizio

  • L'ombra delle corse clandestine dietro l'incidente a Traversetolo: "Sfrecciavano una attaccata all'altra"

Torna su
ParmaToday è in caricamento