'Precari a vita grazie al Pd': scritte sulle sedi contro Jobs Act e Piano Casa

Piano Casa e Jobs Act. Ignoti hanno imbrattato nella notte numerosi sedi del Pd di Parma, da quella di Parma Centro alla sede di via Costituente in Oltretorrente fino alla sede nel quartiere San Lazzaro e al Montanara

La sede del Pd Parma Oltretorrente

Piano Casa e Jobs Act. Ignoti hanno imbrattato nella notte numerosi sedi del Pd di Parma, da quella di Parma Centro alla sede di via Costituente in Oltretorrente fino alla sede nel quartiere San Lazzaro e al Montanara. Sulle vetrine sono apparse scritte di protesta contro il piano del Governo Renzi sulla casa e contro la 'riforma' del lavoro, il cosiddetto Jobs Act. Su alcune vetrine gli autori degli episodi, ora al vaglio della Digos, hanno scritto: 'Precari a vita grazie al Pd''. 

La parlamentare democratica condanna gli autori delle azioni di imbrattamento delle sedi PD dei Circoli Montanara, Parma Centro e Oltretorrente e di un edificio privato di fronte alla sede provinciale di via Treves“Non è danneggiando e imbrattando sedi di partito e edifici di cittadini incolpevoli che si costruiscono occasioni di dialogo e di confronto o che si difende la nostra democrazia. Condanno fermamente quanto avvenuto la notte scorsa e auspico che le forze dell’ordine possano quanto prima individuare i responsabili degli imbrattamenti delle sedi del PD in città”. Così la parlamentare del PD è intervenuta su quanto avvenuto la notte scorsa ai danni di alcune sedi del PD  di Parma.

“Particolarmente grave è quanto accaduto in Oltretorrente, dove domenica scorsa il Circolo aveva inaugurato, sulla vetrina della sede, un murales sul quartiere che dava colore ad una via che ha certamente bisogno di essere rianimata, come dimostrano anche questi fatti. Voglio inoltre esprimere la mia solidarietà ai proprietari dell’immobile imbrattato nei pressi della sede provinciale di via Treves che si trovano ingiustamente danneggiati dalla stupidità di questi atti. Le opinioni diverse, anche aspramente critiche, sono tutte legittime. Non è invece affatto legittimo colpire le sedi dove quotidianamente volontari, militanti e cittadini, si riuniscono per dibattere e confrontarsi. Le sedi del PD sono luoghi in cui vive la democrazia e la loro delegittimazione deve interrogare tutta la città sulla degenerazione del dibattito politico”.

BUZZI: 'SOLIDARIETA' AL PD'. "Tutta la solidarietà al PD ed ai proprietari degli immobili per gli spregevoli atti notturni contro le varie sedi cittadine di quel partito. Questi danneggiamenti sono atti violenti che sono la negazione del confronto e del rispetto che vi deve essere in democrazia. La violenza va sempre condannata anche e soprattutto quando riguarda i propri avversari politici, regola che però purtroppo non sempre vale per tutti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento