rotate-mobile
Cronaca Centro / Vicolo Sant'Ambrogio

Vandali all'assalto di Pepèn: vetrina sfondata con un tombino

I gestori: "Si va avanti come sempre ma la rabbia è veramente tanta"

Nel corso della notte tra mercoledì 9 e giovedì 10 marzo alcuni ignoti hanno sfondato la vetrina del noto locale Pepèn, in Vicolo Sant'Ambrogio a Parma. Secondo le prime informazioni si sarebbe trattato di un atto di vandalismo. Sono stati gli stessi proprietari del locale, tramite il profilo Facebook, a rendere noto l'episodio e le immagini 

"Potremmo stare qui a scrivere sulla sicurezza del centro storico - si legge nel post -  sulla paura di uscire alla sera delle persone che ci vivono e con cui parliamo quotidianamente, ma ormai la riteniamo una cosa talmente tanto evidente che non serve la nostra testimonianza. Ci dispiace, perché alla fine siamo un locale storico e riteniamo di dare un servizio alla città. Detto questo, si va avanti come sempre, c’è sicuramente di peggio, ma la rabbia è tanta, veramente tanta!"

pepen-vetrina-sfondata-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali all'assalto di Pepèn: vetrina sfondata con un tombino

ParmaToday è in caricamento