rotate-mobile
Cronaca

Perseguita e taglia le gomme dell'auto all'amante del marito: condannata

Una donna di 31 anni è stata condannata a 10 mesi e dovrà pagare 15 mila euro di risarcimento

Le ha tagliato le gomme dell'auto, l'ha minacciata oltre ad essersi appostata sotto casa sua in diverse occasioni. Una cameriera di 31 anni è stata condannata a dieci mesi con la sospensione condizionale della pena per il reato di stalking. La vittima, in questo caso, è un'altra donna, ovvero l'amante del marito. Gli episodi denunciati sono stati i più diversi: si va dal danneggiamento dell'auto, la carrozzeria rigata e le gomme tagliate agli appostamenti sotto casa, le telefonateco continue e i messaggi di minaccia. La donna perseguitata è stata costretta a cambiare il numero di telefono due volte e il lavoro. Gli episodi si sono svolti nel 2016: ora è arrivata la sentenza. Il Pm aveva chiesto la condanna ad un anno e 8 mesi: il giudice ha deciso di condannarla a 10 mesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita e taglia le gomme dell'auto all'amante del marito: condannata

ParmaToday è in caricamento